I Gonzaga-Nevers




ISBN 978-88-86251-80-8

Prezzo: 75,00

 
I GONZAGA DI MANTOVA
vol. 5 - MORTE DI UNA DINASTIA


 
Leggi indice
(formato PDF)


Mantova, un feudo trascinato ai margini dell'impero

Il Sacco di Mantova, perpetrato nel 1630 dai Lanzichenecchi, oltre a lutti e devastazioni, è portatore di quella rassegnazione che sembra pervadere l’intera vicenda mantovana e che più tardi cancellerà il ruolo della famiglia dalla storia. I Gonzaga di Francia, che per legittima successione prendono il potere, si dimostrano incapaci di reggere uno Stato che ha urgente necessità di essere rinnovato e ricreato. Né Carlo I, né il successore Carlo II riescono a destreggiarsi in rapporti internazionali burrascosi, governano male il Ducato e ben presto cominceranno a leggersi gli inequivocabili segni della disfatta, la fine di ogni velleità dinastica. La mollezza, il desiderio smodato di divertimento, il disinteresse e l’indifferenza si impossessano anche fisicamente dei dominanti; il disastro è alle porte e si concretizzerà con Ferdinando Carlo che, per una sorta di nemesi della storia, da duca insignificante e inutile qual è, governerà per oltre un quarantennio. Con lui si chiude per sempre quel libro le cui pagine erano state ininterrottamente vergate per quattro secoli e tramonta il sogno dinastico di una straordinaria famiglia italiana ed europea.




 
 

Il Bulino Edizioni d'arte - Via Bernardino Cervi, 80 - 41100 Modena (MO) Italy - Email: ilbulino@ilbulino.com - Privacy